Intervista a Silvia Crescimanno, presidente della giunta 5stelle del municipio XII

1) Piazza Scotti:i residenti lamentano lunghe interruzioni dei lavori e nessun controllo. Che cosa può dire la Giunta?

2) Considerando l’ormai certo rinvio all’autunno delle elezioni comunali, non crede che sarebbe opportuno modificare la viabilità ora prevista, soprattutto nelle strade strette intorno alla piazza?

1/2 I lavori a Piazza Scotti hanno subito alcuni rallentamenti a causa di alcune modifiche che abbiamo apportato in corso d’opera, in particolare prevedendo gli attraversamenti pedonali rialzati in betonelle. Abbiamo tuttavia recuperato il tempo perduto avviando il ripristino dei marciapiedi nella vicina via Severo Carmignano.​ Una volta terminati i lavori sulla piazza, all’incirca ​ tra un mese, si provvederà, se necessario, a piccole modifiche della​ viabilità.

3) Può darci qualche indicazione su come intende procedere la Giunta sui principali temi caldi del quartiere, dalle scuole (Girolami, Crispi) al mercato di S. Giovanni di Dio alla manutenzione degli spazi verdi?

3 Sulle scuole è stato portato avanti un grandissimo lavoro, la Girolami a brevissimo vedrà l’avvio del cantiere per il miglioramento sismico e la messa in sicurezza, mentre alla Crispi sono terminati i lavori sui controsoffitti.​ La procedura per la riqualificazione del mercato di San Giovanni di Dio sta andando avanti, mentre per quanto riguarda gli spazi verdi del territorio è in programma un importante intervento sulle aree verdi ​ di via Tarra, nonchè​ di via Romano Guerra e di via Ranelletti. Altri interventi sono previsti al parco di via Mario de Renzi, mentre il cantiere di Piazza Forlanini,​ in capo al Dipartimento,​ si avvia alla conclusione, e partirà a breve anche la riqualificazione dell’area a nord della stazione Quattro Venti.

4) Alla base c’è un problema di fondi?

4 Alla base non c’è un problema di fondi, i bilanci sono in sicurezza e su Roma nel triennio 21-23 sono previsti 1,4 miliardi d’investimenti.
Per finanziare ogni opera è necessario completare degli iter amministrativi previsti dalle leggi e spesso ignorati da chi ci ha preceduto. Questi iter possono essere anche molto lunghi per i progetti più grandi. I soldi ci sono, fare le cose legalmente richiede tempo.

5) La pulizia delle strade dipende da Ama, ma è possibile che il Municipio non possa fare niente?

5 Per ciò che attiene alla pulizia delle strade, in capo ad Ama, il municipio si interfaccia costantemente con l’azienda, abbiamo peraltro istituito un calendario per la totale messa a nuovo delle strade, mettendo insieme nella stessa giornata l’igienizzazione delle stesse, la contestuale pulizia delle caditoie, l’eventuale potatura degli alberi e ripristino, se necessario, delle strisce pedonali, interventi che vengono programmati per tutti i quadranti del municipio.

One thought on “Intervista a Silvia Crescimanno, presidente della giunta 5stelle del municipio XII

  • 13 Marzo 2021 in 17:37
    Permalink

    Facciamo finta che va tutto ben
    ! Interviste come questa non servono a nulla.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.