AI MARTIRI DI FORTE BRAVETTA

Vincenzo Valentino, 25 aprile 2022

Dopo settantasette primavere
noi siamo qui ad ascoltare,
a immaginare quei giorni amari,

tra queste piante e questi viali
ordini militari, fucili puntati,
passi dell’oca, rumori di spari,

con il dovere di ricordare
le vite spezzate dal bieco potere,
le vite immolate a un incerto futuro.

Per affidarci una Liberazione,
un antifascismo da tramandare,
per una nuova generazione.

Abbiamo anche noi una scelta da fare
la libertà come principio d’azione,
come valore da preservare.

Oggi noi siamo testimoni oculari
di tanti martiri da onorare,
per trovare parole sincere.

Perciò siamo qui a commemorare
chi ha resistito all’odio e al terrore
per preparare un’Italia migliore.

One thought on “AI MARTIRI DI FORTE BRAVETTA

  • 25 Aprile 2022 in 09:35
    Permalink

    Buongiorno, buon 25!! È importante Il ricordo di questo giorno. spero che un giorno finiranno tutte le guerre e le persone capiranno che siamo tutto uno. Quindi se fai del male ad un altro lo fai a te stesso….

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.