Restituire la ex lavanderia e il S Maria della Pietà alla citta ed alle regole. Petizione online

Foto dalla home page del sito ASL ROMA 1

dalla mail di Massimiliano Taggi, del Comitato Si può fare

Grazie per l’adesione e l’impegno che avete mostrato.
Abbiamo raccolto il primo blocco di adesioni all’Appello per il S.Maria della Pietà e la loro trasversalità e ampiezza dimostrano ancora una volta il valore cittadino e anche di più del Bene Comune Pubblico S.Maria della Pietà.

Le Istituzioni avranno di fronte la realtà di una città dhe non condivide i progetti in atto per il S.Maria della Pietà, considera “odioso” l’atto di sgombero della Ex Lavanderia e si impegna per affermare un uso corretto e rispettoso del valore e della storia del S.Maria della Pietà.

Adesso vi chiediamo di fare alcune piccole/grandi azioni per dare maggiore rilievo ed efficacia all’iniziativa.

1) Abbiamo trasformato l’appello in una petizione online. Vi chiediamo, oltre ovviamente di sottoscriverla, di pubblicare l’Appello e il link della Petizione sui vostri siti, pagine web, profili, pagine, newsletter. Cioè con tutti gli strumenti che avete a disposizione. (Vi saremmo grati se ci inviaste i link delle vostre pubblicazioni)

Il link della Petizione è:

https://www.change.org/santamariadellapieta

2) Inviare l’appello con le adesioni e il link della Petizione a tutti i vostri contatti Stampa. Anche, se volete, con un vostro Comunicato specifico e personalizzato.

3) inoltrare questo invito all’azione ai vostri contatti associativi sollecitandoli a fare altrettanto.

Vi ricordiamo che il 15 maggio, al S.Maria della Pietà, è promossa una manifestazione cittadina (a ridosso dell’anniversario della Legge Basaglia). Chiediamo a tutte le reti e le realtà sindacali e politiche di NON promuovere iniziative cittadine in quella data.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.