La foresta brucia con la complicità del governo Bolsonaro

Dalle 18, martedì 27 a Roma a piazza Pantaleo (dietro piazza Navona)
Sit-in #SosAmazonia. La foresta brucia per il profitto di pochi (ma le abitudini alimentari di molti) con la complicità, del governo Bolsonaro.
Invitiamo tutti gli ecologisti, le associazioni dei brasiliani a Roma, gli attivisti e le attiviste per il clima a partecipare alla nostra protesta.
Nel corso dell’iniziativa ci avvicineremo all’ambasciata brasiliana di piazza Navona.

Mariangela, presidente di Monteverde solidale, che ha messo in rete l’annuncio, ha aggiunto qualcosa di particolare: Condivido con voi le parole che il Maestro Alejandro Jodorowsky sta divulgando: “PARA EQUILIBRAR LA TRAGEDIA AMAZÓNICA PROPONGO COMO ACTO MUNDIAL PSICOMÁGICO. QUE EL SIETE DE SEPTIEMBRE -(EL 7 ES EL NÚMERO MÁS ACTIVO, Y SEPTIEMBRE LLEVA EL “SE” DE SEMBRAR,)- CADA SER HUMANO CONSCIENTE PLANTE UN ÁRBOL, O SIEMBRE UN ÁRbOL, EN CUALQUIER SITIO QUE LE SEA POSIBLE.”
(Per riequilibrare la tragedia amazzonica propongo come atto mondiale psicomagico che il 7 settembre – il 7 è il numero più attivo e “settembre” ha il “se” di “seminare” – ogni essere umano cosciente pianti un albero, o semini un albero, in qualsiasi posto gli sia possibile farlo)
Grazie se vorrete condividere le sue parole ??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.