Forza Alex, siamo tutti con te


L’ospedale San Raffaele di Milano ha reso noto che Alex Zanardi sta meglio. Il campione parolimpico di handbike è da settimane al San Raffaele, trasferito d’urgenza dalla climica specializzata in fisioterapìa dove era arrivato dall’ospedale di Siena.

Nel bollettino del San Raffaele del 19 agosto si legge di “miglioramenti clinici significativi. Per questa ragione attualmente è assistito e trattato con cure semi intensive presso l’Unità Operativa di Neurorianimazione, diretta dal professor Luigi Beretta”.

Il 19 giugno scorso il campione paralimpico , che stava partecipando ad una manifestazione di beneficenza, ha perso il controllo della sua handbike ed è finito contro un camion che transitava nella direzione opposta. Zanardi ha dimostrato la sua eccezionale forza d’animo già in passato, quando un incidente in gara gli costò l’amputazione di tutte e due le gambe. Una tragedia che non lo piegò: ricostruì la sua carriera sportiva dedicandosi alla handbike e vincendo molte medaglie alle paralimpiadi. E’ in quello spirito vitale che oggi tutti speriamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.