Il cibo e l’ascolto. In campo la solidarietà di Monteverde.Come e dove presentare il buono spesa

Dal post su fb della presidente del municipio Crescimanno: Per arrivare a più utenti possibili che sono in condizione di bisogno, abbiamo trovato anche un’altra via per accedere al bonus spesa, quindi sarà possibile, presso le edicole che hanno aderito, compilare il modulo e lasciarlo all’edicolante insieme ad una copia del documento d’identità, il tutto verrà ritirato dai volontari della Protezione Civile.
In foto le edicole dove presentare il modulo , dal sito Monteverde Vera

Foto dal post di Adriana Pieroni sul sito noi per portuense

C’é il macellaio che nel pomeriggio lascia su una panchina le buste, non solo carne ma anche generi di prima necessità.

C’é chi lascia le buste con la spesa solidale in parrocchia, chi davanti ai supermercati, chi legate ai paletti dei marciapiedi. Sì il quartiere che si sapeva elegante e benestante scopre le fragilità, siano queste dei vecchi o dei nuovi residenti. E non resta indifferente, si muove e dà un senso a quell’ Andrà tutto bene a cui non sempre é facile credere.

Vari comitati di quartiere si sono uniti e hanno costituito Roma12Solidale


E’ possibile anche rivolgersi alle edicole riportate qui di seguito

Anche il municipio si muove. Dal 23 marzo é attivo uno sportello telefonico per segnalazioni/informazioni collegate all’emergenza covid-19 , il numero é o6- 69616803/69616809.

E in più, con le inevitabili lungaggini burocratiche, il municipio ha deciso di “agevolare LA SPESA SOSPESA. Gli esercizi commerciali – si legge nell’annuncio di Via Fabiola, che decidano di offrire la possibilità ai cittadini di lasciare
“La Spesa Sospesa” a disposizione per il ritiro da parte di altri cittadini o da Associazioni di volontariato, segnalate dal Municipio XII, che si occupano di distribuzione gratuita di alimentari a cittadini in stato di bisogno, sono invitati a trasmettere la propria adesione, compilando ed inviando il modello in allegato, all’indirizzo e-mail: direzione.mun12@comune.roma.it. L’adesione al progetto potrà essere comunicata ai loro clienti dagli esercizi commerciali secondo le modalità dagli stessi ritenute opportune riservandosi comunque il Municipio di fornire proprie locandine.
Ricevute le adesioni, sarà pubblicato sul sito istituzionale Municipale l’elenco degli esercenti che aderiranno. ” Fatelo sapere a chi ha bisogno, conclude l’annuncio. Un invito, questo, da condividere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.