‘Ciao amore mio, ciao bambina mia. Ci vedremo presto e non ti lascerò mai più’

Arianna di Napoli e Francesco Compagnucci

Ho scoperto dopo due anni che si può piangere tutti i giorni tutte le notti e le lacrime non finiscono mai, non si possono asciugare, perché ci sono persone che lasciano un vuoto impossibile da colmare, il vero cuore spezzato pensavo fosse un detto per far capire quanto si stia soffrendo invece il mio e di mia moglie è rotto veramente!
In un attimo finisce tutto!
Perciò o la fai finita subito oppure fai l’unica cosa che puoi fare…ricordare tua figlia a chi la conosceva e a chi ne ha sentito solo parlare con piccoli gesti, ed oggi dopo quasi un mese tra pioggia e altre piccole complicazioni io e mia moglie siamo riusciti ad inaugurare il gioco davanti all’uscita delle scuole medie che avremmo dovuto frequentare quest’anno!
Non c’era giorno che almeno per un ora ci fermavamo li a giocare a correre con i suoi amici.
Oggi è stata una giornata bella perché c’erano tanti bambini felici ,e triste e dolorosa perché non c’era la nostra Camilla.
Ci vuole un attimo per distruggere un vita di più famiglie ma non basterà mai una vita per distruggere quell’attimo. Amate i vostri figli perché non avete minimamente idea che vuol dire andare a dormire senza di loro.
Ciao amore mio ciao bambina mia ci vedremo presto e non ti lascerò mai più.

Papà e mamma

C’erano tanti bambini, nello spiazzo di Largo Oriani all’inaugurazione dell’area giochi dedicata a Camilla, 9 anni, scomparsa in un tragico incidente sulla neve due anni fa. E c’erano tanti palloncini, tanta gente, tanta partecipazione. I vicini di via Poerio, e anche chi non la conosceva di persona probabilmente è qui, in mezzo ai tanti genitori presenti.

Francesco Compagnucci , il papà, non se la sente di parlare in pubblico, affida il compito alla mamma di Camilla, Arianna di Napoli. Poche, commoventi e commosse parole per ricordare quanto Camilla amasse questo spiazzo, dove poteva giocare con gli amici.’ Lo adorava e siamo certi che conoscendo il suo grande altruismo uno dei suoi sogni sarebbe certamente stato quello di vederlo bello e funzionale per tutti i bambini, anche quelli che sarebbero venuti dopo di lei.’

Tra i tanti presenti anche i consiglieri municipali pd Daniela Cirulli e Lorenzo Marinone, attivissimo sin dall’inizio nel sostenere il progetto e che ora commenta ‘E’ stata una giornata bellissima, Sono felice che anche grazie alla sensibilità e alla collaborazione di diverse forze politiche sia stato possibile realizzare questa promessa.’

E, a titolo personale, ci sono anche gli assessori Fabiana Tomassi e Alessandro Galletti. ‘Lo abbiamo fatto col cuore, lasciamo fuori la politica, mi dice Galletti presente fino all’ultimo, quando arrivano anche i carabinieri a vigilare sulle norme anti-assembramento. Con gentilezza, anche loro, come questa giornata in ricordo di una bimba gentile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.